Cosa sono i prestiti per consolidamento debiti

Riunire tutte le rate di precedenti finanziamenti in un’unica rata mensile, e non solo. Tutto quello che c'è da sapere

Sono molti gli italiani che si trovano ogni mese a dover saldare varie rate riguardanti prestiti, mutui e finanziamenti vari. Si acquista l’auto pagando il conto a rate, almeno per una parte, si compra casa accendendo un mutuo ipotecario, si acquistano a rate mobili, corsi di ballo o abbonamenti per la palestra. A fine mese una volta pagate tutte le rate ci si può trovare con pochi soldi sul conto corrente, per coprire tutte le spese fisse e occasionali. In situazioni come questa la soluzione migliore consiste nel chiedere alla banca un prestito per il consolidamento debiti.

Di cosa si tratta
In pratica un prestito per consolidamento debiti consente di riunire tutte le rate di precedenti finanziamenti in un’unica rata mensile; inoltre varie banche consentono anche, in occasione della stipula del contratto, di richiedere ulteriore liquidità, o anche di prolungare il periodo di ammortamento. Ci si troverà quindi con una semplice e singola rata, ma volendo anche con della liquidità pronta in banca o con una rata più leggera. Una soluzione ottimale, soprattutto se si trova il miglior prestito per il consolidamento debiti, con tassi di interesse ridotti e poche spese mensili da sostenere. Alcune tra le banche che offrono questo tipo di prestito si occupano anche di chiedere tutti i precedenti finanziamenti che il cliente aveva in atto. Ricordiamo che con un finanziamento di questo genere non è solitamente necessario attivare un’ipoteca o offrire altre tipologie di garanzie.

Perché chiedere un prestito del genere
Dopo aver descritto sommariamente come funziona un prestito per consolidamento dei debiti appare chiaro a tutti perché si tratta di una soluzione interessante. Soprattutto per chi si trova a dover saldare diverse rate ogni mese e anche per tutti coloro che pagano una rata mensile troppo elevata per un prestito o un mutuo. Con il nuovo prestito la rata da saldare sarà una sola, cosa che rende più semplice la gestione del budget a disposizione di una famiglia. Come abbiamo già accennato ci sono poi varie alternative tra cui scegliere, come ad esempio diminuire la spesa mensile, prolungando il periodo di ammortamento; oppure richiedere ulteriore denaro in prestito.

Come richiederlo
Chiaramente per ottenere un prestito per consolidamento dei debiti ci si deve recare in banca. Anche perché gli istituti di credito analizzano i prestiti già attivi e la situazione creditizia del cliente prima di accordare una soluzione di questo genere. Alcune banche consentono di richiedere il prestito anche online, cosa che solitamente porta semplicemente ad ottenere un preventivo per il prestito. Per l’effettiva richiesta del prestito di consolidamento del debito ci si deve invece recare presso la banca di persona. Ricordiamo che in alcuni casi questo tipo di prestito permette di rinegoziare gli interessi globali, ottenendo quindi un’offerta più vantaggiosa rispetto a quella dei singoli finanziamenti. Come avviene per diverse tipologie di prestiti personali, anche in questo caso si tratta di un finanziamento che prevede un tasso fisso; l’ammontare della rata pattuito al momento della sottoscrizione del prestito sarà sempre lo stesso per tutto il periodo di ammortamento.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here