Ski Frais: il bilancio degli allenamenti degli slalomisti olimpici

Razzoli e Noel commentano questa tre giorni piemontese

ski-frais-bilancio-allenamenti-slalomisti-olimpiciTanti sorrisi hanno accompagnato l’ultimo giorno degli slalomisti olimpici sulle piste dello Ski Frais. L’occasione per provare le ultime cose sulla Rossignol prima di salutare il Frais e volare in Cina.

Sulla neve presenti anche diversi atleti di casa. Lo Sci Club Frais 1952, lo Sci Club Sansicario, l’Equipe Beaulard e il GoldenTeam Ceccarelli, infatti, si sono allenati condividendo le piste con gli slalomisti di Italia e Francia per parte della giornata. Una bella occasione anche per loro che hanno vissuto così parte dell’atmosfera olimpica.

IL BILANCIO DEI TRE GIORNI – A fare il riassunto di questi allenamenti è Giuliano Razzoli: “Abbiamo lavorato con una bella neve e in situazioni diverse in questi giorni. Lavorare qui è stato un buon allenamento e ora siamo pronti per la Cina”.
Anche Clément Noël è molto soddisfatto del lavoro in terra valsusina: “La neve è meravigliosa e ci ha permesso di lavorare bene. Ringrazio il Frais per la sua bellissima accoglienza e per tutto quanto”.

ASPETTATIVE OLIMPICHE – Ma cosa si aspettano gli atleti da queste Olimpiadi? Noël ha le idee chiare: “Voglio dare il massimo e far il meglio possibile. Vedremo… Forse devo chiedere a Giuliano qui come si fa ad andare veloce in una gara olimpica”. (ride)
Giuliano Razzoli punta forte anche sui compagni: “La squadra è forte e abbiamo fatto vedere belle cose per tutto gennaio. Penso che possiamo dire la nostra e certamente ci saremo per lottare per le medaglie”.

“PER NOI HANNO VINTO” – Tanto l’entusiasmo degli appassionati giunti al Frais in questi giorni. Ci dice Pietro: “Per noi hanno vinto loro. Bellissimo vederli qui e speriamo tornino presto”.
Non possiamo che condividere e augurarci di vedere sempre più spesso i “nostri” ragazzi sulle piste dello Ski Frais.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here