CronacaFeatured

Sospensione blocco traffico Milano dal 28 febbraio 2017, il tira e molla continua

Smog-inquinamento Sospensioni a singhiozzo, poi finalmente vento e pioggia (non certo Area C) danno un bella ripulita all’aria di Milano, dove il blocco del traffico appena istituito per una nuova allerta smog, torna invece sospeso.
È stato lo stesso Palazzo Marino a darne comunicazione e, da martedì 28 febbraio 2017, sono sospese tutte le misure straordinarie previste dal primo livello del “Protocollo regionale sulla qualità dell’aria”.
Il limite di Legge prevede che il PM10 non superi i 50 microgrammi per metro cubo e, le misure antismog previste dal Protocollo regionale, si attivano al perdurare dello sforamento per 7 giorni.
Ora i divieti sono stati sospesi e, la circolazione, può riprendere regolare.
Sospeso, inoltre, anche il limite dei 19 gradi (con tolleranza di 2° C) per le temperature medie nelle abitazioni e negli esercizi commerciali, nonché tutti i divieti imposti dal Protocollo.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio