CronacaFeatured

Spaccio droga aeroporto Orio, donna con 45 ovuli di cocaina nello stomaco

Scanner Guardia Di Finanza Un nuovo colpo contro lo spaccio di droga assestato presso l’aeroporto di Orio al Serio: in manette una donna proveniente dalla Repubblica Dominicana, risultata aver ingerito ben 45 ovuli di cocaina, pari a 605 grammi di neve purissima.
Secondo quanto spiegato, l’operazione è stata condotta dai funzionari dell’Ufficio delle Dogane di Bergamo in servizio alla Sezione Operativa Territoriale di Orio al Serio, in collaborazione con i militari della Guardia di Finanza.
Nell’ambito dei controlli finalizzati alla repressione dei traffici illeciti di sostanze stupefacenti, le autorità hanno notato la passeggera in arrivo in Italia.
Svolti tutti i controlli, la donna ha ammesso di aver ingerito lo stupefacente, e per lei sono scattate le manette.

Leggi anche:
Sequestro droga Malpensa, arrestati ovulatori. Analisi fenomeno e tecniche dei narcotrafficanti

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio