Cultura e Società

ANNA: rivelata la tracklist del primo album “VERA BADDIE” in arrivo venerdì

Milano, 26 giugno 2024 – ANNA è finalmente pronta a pubblicare il suo primo album di inediti, “VERA BADDIE”, in uscita venerdì 28 giugno via Emi Records Italy/Universal Music Italia.

Un album molto atteso che arriva dopo una serie di hit che hanno conquistato le classifiche negli ultimi anni. A soli 20 anni, ANNA ha già all’attivo ben 22 dischi di Platino e 7 dischi Oro ed è attualmente l’artista femminile più ascoltata in Italia su tutte le piattaforme digitali (dopo esserlo stato anche per tutto il corso del 2023).

“VERA BADDIE” è stato scritto interamente da ANNA ed è stato registrato tra l’Italia e gli Stati Uniti, nelle città di Milano, Miami e Los Angeles.

18 tracce esplosive e diversi featuring di prestigio della scena rap (e non solo!): Guè in “Bikini”, Tony Boy e thasup in “ABC”, Artie 5ive in “I LOVE IT”, Lazza in “BBE”, brano che ha debuttato direttamente alla #1 della classifica di Spotify, Sfera Ebbasta in “Chica Italiana”, Nicky Savage in “TT LE GIRLZ”, Capo Plaza in “Show Me Love” (i due tornano a collaborare dopo il successo di “Vetri Neri” di AVA), Tony Effe in “Mulan” e la “maga” dell’hyperpop Sillyelly in “HELLO KITTY”.

Sonorità urban d’Oltroceano, trap, rap, pop, Afrobeats e Hyperpop e un linguaggio che mescola termini americani e italiano si fondono in un album da ascoltare dall’inizio alla fine e che non contiene “skip”.

“Lavoro su questo album da un po’ di tempo. Racchiude tutti i brani che ho creato nell’ultimo periodo. Parlo di molti temi, come l’adolescenza, i problemi delle giovani ragazze, il sentirsi sicuri di sè. Sono molto orgogliosa perché mi rappresenta appieno e spero che tante ragazze si possano rispecchiare nei pezzi di questo album” – racconta ANNA.

“La mia musica nasce dai momenti più semplici e quotidiani della vita. Magari sono in giro, c’è qualcosa che cattura la mia attenzione. Ne prendo nota e quando sono a casa, lo registro e lo fisso in una canzone. Questo disco lo posso definire come un ‘collage’ di tanti istanti della mia vita” – prosegue l’artista.

L’album è anticipato dal lead single “30°C”, che ha segnato il record per il miglior debutto di sempre su Spotify Italia per un’artista donna solista con un brano non in gara al Festival di Sanremo. Il singolo è già stato eletto a tormentone di quest’estate italiana: a livello digitale è attualmente il brano più ascoltato su Spotify Italia, il secondo su Apple Music e il brano più virale su TikTok Italia alla #1 della classifica. “30°C”, inoltre, è il sesto piazzamento di ANNA nella top10 della classifica singoli in Italia (FIMI/GFK) nel 2024 (“Vetri Neri” con AVA e Capo Plaza, “Everyday” con Takagi & Ketra, Geolier e Shiva, “BBE” con Lazza, “Soldi arrotolati” con Capo Plaza”, “Petit Fou Fou” con Rhove). Su Spotify, inoltre, si tratta della settima n.1 di ANNA nella classifica giornaliera dei singoli. In radio è già uno dei brani più trasmessi. Il video è inoltre la clip al #1 delle tendenze Musica su YouTube. Il singolo è già certificato Disco d’Oro a nemmeno 1 mese dall’uscita.

L’album, a cui l’artista ha lavorato negli ultimi anni, incarna chi è ANNA oggi: una giovane donna che sa quello che vuole, determinata, indipendente e che si è spianata la strada da sola (“self-made bitch” come canta in ‘30°C’). ANNA scrive tutte le sue canzoni, che nascono nella sua camera e poi vengono ultimate in studio di registrazione. Dei suoi progetti cura tutto dal primo all’ultimo step, a livello creativo e visivo. Si è guadagnata il rispetto della scena rap lavorando duramente, hit dopo hit e arrivando ad essere attualmente l’artista donna più ascoltata su tutte le piattaforme digitali. Anna è ‘real’ nell’approccio alla musica, i suoi testi ironici anche quando sono più nudi e crudi, quasi sempre specchio della realtà giovanile di oggi. ANNA per scrivere trae ispirazione dalla sua quotidianità raccontando sé stessa, senza temere di narrare anche le sue fragilità e insicurezze e s’ispira anche alle vicissitudini di chi le sta intorno, osservando tutto come sotto una lente d’ingrandimento.

Ad oggi ha quasi 5 milioni di ascoltatori mensili su Spotify e ha accumulato oltre 1 miliardo e mezzo di stream totali, numeri che hanno attirato l’attenzione persino Oltreoceano. Non a caso, infatti, la popolare etichetta americana Republic Records, casa” di artisti come Nicki Minaj, Drake e Taylor Swift, ha deciso ad inizio anno di rappresentare il progetto negli Stati Uniti. Amatissima dalla Gen Z, ANNA è ricercatissima anche sui social media e su TikTok, dove è l’artista donna italiana più seguita con 2 milioni di followers.

Ph Andrea Ariano

Articoli Correlati

Check Also
Chiudi
Pulsante per tornare all'inizio